SERIE B : LA LIBERTAS CALA IL POKER

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_3__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_timeout_3__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
UPDATE `wp_options` SET `option_value` = '1501139624' WHERE `option_name` = '_transient_timeout_3__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_4__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_timeout_4__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
UPDATE `wp_options` SET `option_value` = '1501139625' WHERE `option_name` = '_transient_timeout_4__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_6__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_timeout_6__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
UPDATE `wp_options` SET `option_value` = '1501139625' WHERE `option_name` = '_transient_timeout_6__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [INSERT, UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_timeout_7__1316477448', '1501139625', 'no') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Errore sul database di WordPress: [INSERT, UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_7__1316477448', 'null', 'no') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

SERIE B : LA LIBERTAS CALA IL POKER

fiore1

I TABELLINI
(18-16, 33-24, 50-35, 64-39)

Libertas Bologna :Servillo 8, Bettini 7, Aleotti 15, Romagnoli 6, Percan 17, Lolli Ceroni 1, Gilioli ne., Torresani 0, Patera 8, Trombetti 0, Santucci 2, Giacometti ne. All.: Borghi.

BK club Val D’arda :Podesta 11, Borghi 8, Ghittoni ne., Rizzi 2, Rossi 2, Bertoni 0, Menta ne., Zane 6, Bona 8, Zuin 2, Yamble 0, Rocca ne. All.: Giroldi

Spettatori : 200 circa

La Libertas Bologna cala il poker e centra la quarta vittoria consecutiva in quattro gare dall’inizio del campionato.  Le rossoblu chiamate al primo vero test della stagione si fanno trovare pronte e portano a casa i due punti contro la compagine piacentina, che valgono la temporanea leadership in solitaria del campionato di Serie B femminile.

Prima frazione di gioco scoppiettante che vede l’inizio delle marcature da parte delle padrone di casa con due liberi di Servillo scaturiti da un fallo subito su penetrazione a canestro. Le ospiti però non si fanno trovare impreparate e cercano di imporre il loro gioco con pressione difensiva e ripartenze in contropiede per poi sfruttare il loro tiro da 3 con Bona e Borghi che colpiscono dalla lunga distanza rispondendo cosi alla bomba segnata da Bettini a inizio quarto. Nessuna delle due squadre riesce a prendere il largo nei primi dieci minuti tanto che le percussioni in area messe a segno da Aleotti vengono prontamente recuperate dal quintetto bianco rosso con i canestri di Podestà che in chiusura di quarto piazza un canestro dall’arco dei 6 metri e 25 portando avanti di uno Fiorenzuola, vantaggio vanificato dalla bomba dall’angolo di Patera che permette alle bolognesi di andare alla prima pausa sopra di 2 punti.

Al rientro in campo le rossoblu iniziano subito a stringere le maglie difensive della squadra e mettere in pratica quello che avevano provato e analizzato con Coach Borghi durante la settimana facendo valere soprattutto i maggiori cm ed esperienza sotto canestro con Romagnoli e Percan (rispettivamente 8 e 11 rimbalzi a fine gara) alternate a Santucci. La lunga bolognese di origine croata viene  poi puntualmente cercata sotto canestro dalle proprie compagne, dando sfogo alla propria vena realizzativa.  Si arriva all’intervallo lungo con le ragazze Libertas sopra di 9 punti.

Il terzo quarto vede però una ripartenza piuttoso freddina per le rossoblu che, complice qualche svarione in fase organizzativa di gioco, premettono al Fiorenzuola di rifarsi sotto costringendo Coach Borghi a chiamare un time-out per cercare di scuotere la squadra e farla riprendere dal torpore in cui era caduta.

Rientrate sul parquet la compagine rossoblu ricomincia a imporre il proprio gioco sostenuta dal proprio pubblico e dal “sesto uomo in campo”, la propria panchina che non ha mai smesso di incitare il proprio quintetto, chiudendo bene in difesa e riuscendo a lucrare anche diversi rimbalzi offensivi che hanno dato vita a seconde occasioni di tiro spesso trasformate portando cosi il divario a fine frazione a 15 punti in favore delle bolognesi.

Nell’ultima frazione di gioco l’inerzia della partita restava sostanzialmente la stessa, con la squadra ospite quasi irretita dall’impossibilità di esprimere il proprio gioco tanto da riuscire a segnare solamente 4 punti.

Alla fine dei 40 minuti di gioco la Libertas Bologna si impone ampiamente sul BK Club Fiorenzuola per 64 a 39.

Questa vittoria contro una delle squadre favorite del campionato permette a Bologna di passare il turno di riposo in vantaggio di due punti sulle restanti partecipanti, e vista la buona prova difensiva espressa, di incominciare a lavorare da un buon punto di partenza, per il prossimo impegno di campionato contro un’altra delle corazzate del campionato il Basket Tricolore di Reggio Emilia.

 

reggio-facebook

Il prossimo incontro è previsto Sabato  5 Novembre dopo il weekend di pausa per turno di riposo alla palestra Pertini in via della Battaglia a Bologna alle ore 20.30. Vi aspettiamo Numerosi.

Staff Libertas Bologna

 

IL VIDEOCLIP DELL’INCONTRO