SERIE B : VITTORIA A FIL DI SERENA

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_3__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_timeout_3__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
UPDATE `wp_options` SET `option_value` = '1500851769' WHERE `option_name` = '_transient_timeout_3__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_4__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_timeout_4__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
UPDATE `wp_options` SET `option_value` = '1500851769' WHERE `option_name` = '_transient_timeout_4__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_6__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [DELETE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
DELETE FROM `wp_options` WHERE `option_name` = '_transient_timeout_6__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
UPDATE `wp_options` SET `option_value` = '1500851769' WHERE `option_name` = '_transient_timeout_6__2899230903'

Errore sul database di WordPress: [INSERT, UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_timeout_7__3145471068', '1500851769', 'no') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Errore sul database di WordPress: [INSERT, UPDATE command denied to user 'Sql996890'@'89.46.105.197' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_7__3145471068', 'null', 'no') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

SERIE B : VITTORIA A FIL DI SERENA

reggio-risultato

I TABELLINI
(13-14, 22-28, 46-51, 66-64)

Libertas Bologna :Servillo 10, Bettini 0, Aleotti 16, Romagnoli 3, Percan 20, Lolli Ceroni 7, Gilioli ne., Torresani 2, Patera 8, Trombetti 0, Giacometti ne. All.: Borghi.

Basket Tricolore : Oppo 2, Corradini Li. 17, Accini 12, Pieracci 2, Brevini 12, Costi 10, Corradini Le. ne., Cappelli ne., Fedolfi 6, Besagni 3, Boiardi 0, Bini ne. Allenatrice Orlandini

Spettatori : 50 circa

Vittoria sofferta per la compagine Felsinea agguantata negli ultimi 14 secondi , con un pallone recuperato a metà campo e due liberi di Servillo, di un incontro tutto in salita per ben 30 minuti.

L’incontro della 6° giornata di campionato sembrava nascere con l’inerzia a favore delle padrone di casa tanto da mettere a segno un primo parziale di 11 a 3 con i canestri di Aleotti , musa ispiratrice dei nostri colori. La squadra reggiana non si è scomposta e ha reagito prontamente con le incursioni di Brevini e la regia di capitan Corradini  che  pian piano hanno ridotto il gap fino a portarsi avanti con un tiro allo scadere del primo quarto di quest’ultima.

Da qui in poi le ragazze rossoblu sono entrate  in uno stato di torpore , tale  da subire la grinta e la fisicità messe in campo dalle avversarie, non riuscendo cosi ad esprimere il proprio gioco arrivando all’intervallo sotto di 6 lunghezze.

Durante l’intervallo Coach Borghi sprona le proprie ragazze e al rientro in campo  grazie anche al supporto arrivato dalla panchina la squadra  pian piano è riuscita a macinare gioco in attacco, con Servillo e Aleotti a smistare palloni e a rifornire Percan sotto canestro e Lolli Ceroni fuori dall’arco. Questo ha permesso alla Libertas di rimanere incollata alla squadra di Reggio Emilia che grazie ad i  canestri di Accini lascia inalterato il vantaggio a fine quarto.

Finalmente nell’ultimo periodo le ragazze di Coach Borghi, probabilmente galvanizzate dalla ritrovata vena realizzativa e sostenute dal tifo delle compagne di squadra a bordo campo che non hanno mai smesso di far sentire il loro supporto al quintetto in campo, iniziano a stringere le maglie difensive e a far sentire la fisicità nella propria metà campo arginando le incursioni avversarie e recuperando diversi palloni. Da qui ha inizio l’opera di riavvicinamento su Reggio Emilia sancita subito  a inizio quarto con una bomba di Aleotti e poi portata a termine con i canestri di Percan. Gli ultimi minuti sono un vero testa a testa  dove  i canestri delle reggiane Costi e Corradini sono stati puntualmente vanificati dai recuperi e dai canestri di Servillo, Patera e Aleotti arrivando al 64 pari a una trentina di secondi alla fine.

Finale thrilling con palla in mano alle ospiti che però vanificano il loro possesso grazie a una arcigna e attenta difesa a metà campo del duo Aleotti e Servillo che riescono a recuperare la palla permettendono a quest’ultima di ripartire palla alla mano per l’azione offensiva fermata pero in modo falloso a 14 secondi dalla fine. 2 su 2 in lunetta per Daniela Servillo che porta avanti Libertas di due lunghezze a pochi secondi dal termine.

Vano il tentativo di Accini , il cui tiro dalla media distanza allo scadere si infrange sul ferro e consegna  cosi  la vittoria alla Libertas Bologna con annessa invasione di campo della Panchina per festeggiare questa sudatissimo e tiratissimo Match.

 

parma

Il prossimo incontro è previsto Sabato  12 Novembre al Palazzetto Padovani di Parma in via Abruzzi alle ore 18.45 .                          Vi aspettiamo Numerosi.

Staff Libertas Bologna

 

IL VIDEOCLIP DELL’INCONTRO