Single Blog Title

This is a single blog caption

SERIE B: LA LIBERTAS CONQUISTA CON UN PO’ DI FATICA GARA UNO CONTRO PERUGIA

[vc_row][vc_column][vc_custom_heading text=”SERIE B: LA LIBERTAS CONQUISTA CON UN PO’ DI FATICA GARA UNO CONTRO PERUGIA” font_container=”tag:h3|font_size:38|text_align:center|color:%233a3a3a|line_height:1.2″ google_fonts=”font_family:Montserrat%3Aregular%2C700|font_style:400%20regular%3A400%3Anormal” css=”.vc_custom_1471777028983{padding-bottom: 35px !important;}”][/vc_column][/vc_row]


Gara non facile per la Libertas, che per tutto il corso della gara soffre la personalità e l’aggressività, sia offensiva che difensiva, di Perugia, ma riesce ad imporsi grazie a delle ottime prove individuali di Servillo (17 punti), Percan (18 punti) e Aleotti (16 punti) con il punteggio di 70-56. Il ritorno si giocherà in terra umbra domenica 30 aprile alle ore 19.00.


Coach Borghi parte con il quintetto classico formato da Servillo, Lolli Ceroni, Aleotti, Romagnoli e Percan e le ragazze, sfruttando subito la maggiore presenza sotto le plance, vanno a segnare il primo break della gara, 6-2. Perugia però mette subito in ritmo la sua giocatrice più forte, Lepri, che permette alle umbre di impattare il match sull’8-8. La Libertas prova a riprendere il largo con i canestri di Aleotti, Percan e Servillo, ma l’utima parte di primo quarto è decisamente targata Perugia che con un parziale di 13-1 firmato da Mercante, Battaglini, Lepri, Migliorati e Costacurta, vola a +4. Dopo 10′ di gioco il punteggio è di 19-23.


Ad inizio secondo quarto la Libertas riesce a pareggiare la partita sul 27-27 guidata da Percan, Aleotti e Goga, ma Perugia non sta a guardare e continua a segnare con Costacurta e Lepri. A portare di nuovo in vantaggio Bologna però ci pensa la veterana del gruppo, Aleotti, che mette a segno due triple fondamentali che ridanno fiducia alle sue, 37-34. Petrini riavvicina le avversarie, Torresani risponde da oltre la linea dei 6.75, ma a chiude il secondo quarto è sono i liberi di Migliorati. Dopo 20′ il punteggio è di 40-38 in favore di Bologna.


Il terzo quarto inizia subito bene per la squadra di coach Borghi che riesce a trovare la via del canestro con Percan e Servillo, a cui però rispondono prontamente Petrini e Lepri, 45-42. In un terzo quarto a punteggio molto basso però, a segnare il primo vero tentativo di fuga di Bologna sono i canestri di Aleotti e Servillo e la tripla finale di Torresani che permesse alla Libertas di chiudere sul 52-46 il terzo periodo.


Nell’ultimo e decisivo quarto Perugia mette in campo tutto ciò che le è rimasto e nei primi minuti riesce ad acciuffare il -3 grazie a Petri, Migliorati e Costacurta, ma dopo questo lampo iniziale delle avversarie, la Libertas capisce di non avere più margine di errore e mette a segno un parziale finale di 16-5 firmato da 8 punti di Percan, Servillo e Lolli Ceroni che mettono in ghiaccio la partita e danno un buon vantaggio a Bologna in vista del ritorno. La partita si conclude con il punteggio di 70-56.


Libertas Bologna – Basket Club Perugia 70 – 56


Bologna: Gilioli NE, Torresani 5, Servillo 17, Lolli Ceroni 9, Venturi NE, Bettini 0, Trombetti 1, Percan 18, Romagnoli 4, Giacometti NE, Santucci 0, Aleotti 16.


Perugia: Ceccarelli NE, Lepri 15, Piselli 0, Pedetti 3, Petrini 7, Menigatti NE, Costacurta 16, Caponeri 2, Mercante 4, Battaglini NE, Palladinelli NE, Migliorati 9.


L’appuntamento è per domenica prossima, 30 aprile, alle ore 19.00 a Perugia!